NUMERO VERDE 800 012 460 Materassi e Materassi MADE IN ITALY
QUALITÁ CERTIFICATA
carrello

Non hai articoli nel carrello.

10-02-2020

5 modi per rimanere svegli anche senza caffeina

5 modi per rimanere svegli anche senza caffeina

Anche se hai trascorso una buona notte di sonno, basta poco per accusare un po’ di sonnolenza. Un tragitto in pullman o in treno, una lunga riunione di lavoro, una lezione noiosa a scuola o all’università.
Questo è il principale motivo per cui per molte persone bere caffè al mattino, o subito dopo pranzo, rappresenta un rito irrinunciabile. Una vera e propria dipendenza dalla quale sembra impossibile staccarsi.
Eppure è possibile rimanere svegli anche senza abusare di caffeina. Non parlo dei cosiddetti rimedi della nonna, ma di metodi comprovati scientificamente. Eccone 5 che forse non conoscevi.

1) Bevi molta acqua
La disidratazione provoca un enorme dispendio di energia: questo può causare affaticamento, confusione, palpitazioni cardiache e svenimenti. Oltre a lubrificare le articolazioni ed espellere i rifiuti dal corpo, l’acqua serve al sangue per trasportare ossigeno e i carboidrati in varie parti del corpo, incluso il cervello.
Uno studio del 2009 dei ricercatori della Tufts University, ha dimostrato che anche bassi livelli di disidratazione (con una perdita dell’1-2% dell’acqua nel corpo) possono essere associati a fatica e confusione.

2) Muoviti e… balla!
Una corsetta tra i corridoi o una passeggiata veloce su e giù per le scale dell’edificio in cui studi o lavori, è un ottimo modo per tenersi svegli. Alzarsi e muoversi significa aumentare il flusso di endorfine, neurotrasmettitori di benessere che aiutano ad alleviare stress e stanchezza aumentando i sentimenti di euforia.
Puoi anche metterti le cuffie e ballare i tuoi brani preferiti…dove e come non spetta a me dirtelo!

3) Mastica una gomma
Tenere la bocca occupata sembra che contribuisca a mantenere attiva anche la mente. Alcuni studi hanno dimostrato che la chewing gum risulta essere un modo molto efficace per
ridurre la sonnolenza diurna: probabilmente perché la continua masticazione aumenta la circolazione attivando alcune specifiche regioni del cervello.
Addirittura è stato dimostrato che la gomma da masticare può aiutare le persone a concentrarsi durante lo studio aumentando la comprensione di ciò che si legge.

4) Ascolta buona musica
Uno studio del 2011 ha dimostrato che ascoltando brani per loro particolarmente emozionali, i cervelli dei soggetti esaminati si sovraccaricavano di dopamina, una sostanza chimica che stimola sensazioni di piacere e appagamento.
Alcuni studi sui guidatori assonnati hanno anche scoperto che la musica, specialmente se ascoltata ad alto volume, può aiutare a tenere le persone sveglie, ma sicuramente questa è una cosa che hai già provato sulla tua pelle!

5) Guardare video di gatti
Nell’era dei social i gatti sono diventati i protagonisti incontrastati del web. In uno studio pubblicato nel giugno 2015 e che ha coinvolto circa 7.000 appassionati di video dedicati ai felini, gli intervistati hanno affermato che guardare le loro gesta sugli schermi ha aumentato i loro livelli energetici, migliorando l’umore e minimizzando le sensazioni negative.
Altri studi infatti hanno evidenziato come l’aumento di ossitocina, un neurotrasmettitore che alza i sentimenti di fiducia ed emozione, e una diminuzione del cortisolo, una sostanza chimica legata allo stress, sono collegabili alle interazioni umane con gli animali.

Memo Massage Fresh, benessere e comfort alla giusta temperatura
Se hai deciso di dire basta al caffè per tutti questi motivi, ma soprattutto perché hai bisogno di dormire meglio, forse dovresti chiederti se il tuo materasso ti permette di ottenere un sonno di ottima qualità.
Per tutti coloro che hanno bisogno di un sostegno più deciso e desiderano un riposo fresco e asciutto, abbiamo realizzato Memo Massage Fresh: il materasso anatomico e traspirante che garantisce notti di benessere alla giusta temperatura e al giusto comfort.
Una sensazione resa possibile grazie al tessuto in Coolmax®, che offre un ottimo controllo regolatore sia della temperatura della pelle sia dell’idratazione corporea. Una qualità che permette di allontanare molto più rapidamente l’umidità rilasciata durante il sonno, mantenendo il corpo asciutto e fresco.

L’interno invece è composto da una lastra in Elioform alta 16 cm, che con il suo sostegno ortopedico offre un corretto supporto della spina dorsale; e da una lastra in Memory (2 cm) traspirante, automodellante e decomprimente, che facilita la distensione muscolare ed evita la compressione del corpo favorendo una buona circolazione del sangue.
Acquista ora il materasso Memo Massage Fresh sul nostro sito oppure vieni a provarlo in uno dei nostri negozi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *